20 marzo 2019 | Foto Eventi
La fotografia pubblicitaria su commissione
Come realizzare uno scatto fotografico finalizzato alla promozione
by Raffaella Calso
Redazione Metropolitan ADV

La fotografia pubblicitaria nasce con l'obbiettivo di veicolare un messaggio.

 

A differenza degli scatti pensati per i canali social o il sito web, la foto pubblicitaria rappresenta l'unione della fotografia con i principi del mondo pubblicitario: prima che lo scatto venga realizzato, il fotografo elabora un vero e proprio piano d'azione che concentri - nell'attimo tra il dito che preme sul tasto e l'otturatore che si chiude - mission aziendale, natura del prodotto e call to action.

 

Il primo passo per fare una fotografia pubblicitaria è quindi l'individuazione di un obbiettivo/messaggio da racchiudere nell'oggetto fotografato.

 

Ma non solo: la foto realizzata in studio, conosciuta come still life, prevede la pianificazione dello scatto partendo da uno studio dell'estetica, affinché la fotografia sia prima di tutto gradevole all'occhio e piacevole da guardare. 

 

A seguire, la pianificazione vede lo studio dell'ambiente.
La location più adatta, l'illuminazione più opportuna e l'ideazione di un allestimento coerente col messaggio da veicolare fanno gran parte del risultato finale.

 

Infine una buona post-produzione conclude il lavoro fotografico, correggendo piccole imperfezioni, dettagli ed effetti visivi. 

 

In foto: Fotografia pubblicitaria realizzata per Calzoleria Marini

 

/Comunicazione per le aziende
.fotografia pubblicitaria
Per maggiori info
Metropolitan Adv - agenzia di comunicazione
Galatina (Lecce)
info@metropolitanadv.it